OSTEOPATIA

Valutazione e Trattamento

Pratica Medica

L’osteopatia è un metodo di valutazione e trattamento che tratta varie patologie attraverso manipolazioni e senza l’utilizzo di farmaci.
Essa è stata fondata da un medico statunitense, A.T. Still intorno al 1874 e da allora questa disciplina si è notevolmente evoluta e sviluppata in tutto il mondo.
L’osteopatia si basa su 3 principi fondamentali:

  1. unità del corpo
  2. la struttura governa la funzione
  3. il ruolo dell’arteria è supremo

L’intento di questa disciplina è di stimolare, attraverso alcune manipolazioni, i processi di autoguarigione del corpo.
L’osteopata svolge la sua funzione facendo delle stimolazioni sul paziente utilizzando esclusivamente le proprie mani, non avvalendosi, se non in rarissimi casi, di mezzi esterni. Per il paziente le tecniche osteopatiche sono quasi sempre passive.

La maggior parte dei pazienti che si rivolgono all’osteopata soffre di disturbi dell’apparato muscolo-scheletrico, come lombalgie, cervicalgie e dolori articolari, ma la pratica osteopatica si rivolge anche a persone con disturbi di altri apparati, come problematiche gastro-intestinali e cefalee.

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?

COMPILA IL FORM!